info@ortopediachessa.it

L' Ortopedia Chessa e il Laboratorio di Fisiologia degli Sport dell' Università di Cagliari

img 2268
Il prezioso contributo che l'Ortopedia Chessa ha offerto al Laboratorio di Fisiologia degli Sport

Realizzare una tesi sperimentale richiede notevole impegno e, talvolta, l'assenza di determinati strumenti e risorse rende l'impresa ancora più ardua. Di recente, in uno di questi casi, l'Ortopedia Chessa è intervenuta offrendo il proprio contributo al Laboratorio di Fisiologia degli Sport dell'Università di Cagliari, diretto dal dottor Antonio Crisafulli. Il dottor Nicola Pusceddu, nostro Tecnico Ortopedico, ha collaborato con un studente seguito dai professori Francesco Todde e Filippo Tocco allo sviluppo di un interessante protocollo sperimentale che richiedeva l'impiego di macchinari professionali come il Formetric e il Tapis Roulant Baropodometrico della Zebris, attrezzature che l'Ortopedia Chessa impiega quotidianamente per valutare i propri clienti. In questo caso, invece, il supporto offerto dal dottor Nicola Pusceddu è stato necessario per portare avanti lo studio proposto dal tesista Giorgio Garzia, che ha messo a confronto gli effetti che due diverse tecniche di stretching, la Facilitazione Propriocettiva Neuromuscolare (PNF/CRAC) e lo Stretching Statico (SS), hanno nella stabilità posturale dello sportivo non agonista.

 

top
Ortopedia Chessa utilizza i cookie per garantire una migliore esperienza sul sito. Se continui la navigazione, acconsenti a ricevere tutti i cookie presenti nel sito. Leggi